giovedì 14 dicembre 2017

Lettura Di Gruppo Dicembre - Il Colore Della Neve - Discussione Capitolo 4

Lettura di gruppo jodi picoult

Buongiorno a tutti!
Oggi sono estremamente contenta, Daily Connor ospita la tappa con la discussione del capitolo 4 del libro "Il Colore Della Neve" di Jodi Picoult che sto leggendo con il Gruppo di Lettura Rainbow Book Club.

Ma passiamo direttamente al sodo, e vediamo cosa è successo in questo breve, ma intenso capitolo, e le mie considerazioni al riguardo.

La neve è cominciata a cadere a fiocchi grandissimi in questa cittadina del Maine, e Trixie Stone è stata dimessa dall'ospedale dopo il tentato suicidio, tornando a casa. Il fantasma del tradimento tra Laura e Daniel sembra essersi assopito, e tra loro è tornato il dialogo sincero, senza la paura di essere giudicati l'uno dall'altra, tutto per il bene della loro amata Trixie.

Laura e Daniel si chiedono quando è stato che tutto ha iniziato a sgretolarsi tra di loro? Quando è stato che Trixie è passata dall'essere una bambina dolce e sorridente ad una adolescente maliziosa e turbata? Forse non potevano accorgersi delle crepe che stavano creando tutte quelle fratture che avrebbero sconvolto la loro esistenza, forse facevano finta di non vederle, forse...

Zephyr, la migliore amica di Trixie ritorna con la coda tra le gambe a chiedere scusa, ammettendo di essersi comportata stupidamente, solo per gelosia. Spontanea sincerità? Per il momento le due amiche sembrano tornare unite e serene.

Nella cittadina arriva la festa d'Inverno e Trixie con suo papà ci si trovano per caso in mezzo un pomeriggio, lì la ragazza incontra per caso Jason, che ormai è allo sbando, e, nonostante il severo ordine restrittivo di non avvicinarsi alla ragazza e alla famiglia Stone, la trattiene per poterci parlare. Daniel si infuria e lo massacra di botte, poi lo caccia. Preso dalla rabbia cieca della sua furia, Daniel non si accorge che Trixie si allontana, e rimane a cercarla per ore, fino a che la ritrova al freddo, da sola, davanti alla banca della città, a notte fonda.

Intanto la vita va avanti, la notte passa e le accuse contro Jason diventano sempre più pesanti: nei campioni del sangue di Trixie prelevate subito dopo l'aggressione denunciata da lei, sono state trovate tracce di chetamina, la droga dello stupro, e i sintomi rilevati in lei erano chiaramente compatibili con quelli causati dalla droga sintetica. Jason non regge il colpo e la mattina successiva arriva una telefonata a casa Stone che comunica che il ragazzo è morto. Si è suicidato.

Questo è il riassunto del quarto capitolo e i suoi punti salienti. Cosa ne pensate? Jason colpevole o innocente? E' tutta una macchinazione creata da Trixie per far sì che i suoi genitori tornino ad accorgersi di lei, dopo che si erano allontanati da quello che una volta era la loro casa e la loro famiglia? Trixie si taglia per infliggersi un dolore più grande di quello che le fa provare il disagio che sente dentro? O è solo un modo per attirare l'attenzione, affinché qualcuno si accorga di lei? Seth c'entra qualcosa con lo spaccio di chetamina?

Ditemi cosa pensate di questo raccontare a modo mio il capitolo 4 e delle domande che mi sono posta, e che porgo anche a voi. Come rispondereste?

Ci vediamo per la prossima tappa martedì 19 Dicembre sul blog Un libro e una tazza di tè di Irene, per discutere il capitolo 5.



xoxo Connor

Foto by Francesca del blog Libri, Libretti, Libracci

La Rosa Di Natale - Recensione

la rosa di natale

Sinossi

"Siamo alla fine di Novembre. Constance Chevalier è una chef stellata che, per amore di Kevin, ha lasciato Parigi e si è trasferita a Londra. Un piccolo prezzo da pagare per la felicità di una vita un piccolo prezzo che Constance paga volentieri. Ma dopo nemmeno un anno di convivenza, si ritrova alla vigilia delle feste natalizie senza casa, senza lavoro e senza fidanzato. Charles Bradbury è un lord che vive alle porte di Londra, vedovo con una figlia di otto anni e sta cercando proprio una nuova cuoca, si tratta di un lavoro temporaneo, lui e la figlia hanno in programma di trasferirsi per lavoro in Germania con l'inizio del nuovo anno. Però per le feste natalizie una cuoca serve proprio, e per una serie di coincidenze, ma neanche tanto, Constance riesce a ottenere il lavoro, così lascia l'appartamento della sua migliore amica, che le ha dato ospitalità, e si trasferisce in casa Bradbury, Convinta di doverci rimanere per poco tempo, e convinta di doversi occupare e preoccupare solamente del suo lavoro, ma le cose non sempre vanno come ci si aspetta... Tra maggiordomi freddi come iceberg, governanti che somigliano a Crudelia Demon e cameriere pettegole, una dolcissima bambina e un datore di lavoro che, in quanto a fascino, non passa di sicuro inosservato, Constance si troverà a fare il conto alla rovescia perché il suo contratto scada... o forse no?"

Titolo: La Rosa Di Natale
Autore: Carragh Sheridan
Formato: E-book
Pagine: 141
Editore: Indipendently Published
Prezzo: 0,99 Euro
Tempo Di Lettura: 1 Ora
tre stelle e mezza
________________________________

Un romanzo molto breve, ma veramente intenso quello che esce dalla penna di Carragh Sheridan, autrice Italiana, che scrive sotto uno pseudonimo.

Ambientato in Gran Bretagna, per la precisione nei dintorni di Londra, ed inizia con la descrizione di come la vita della protagonista, Constance Chevalier, chef Francese, in un attimo viene stravolta e sembra andar in frantumi.
Grazie all'aiuto della sua amica Sarah, della fortuna e della sua audacia, Constance riesce a trovare in breve un nuovo lavoro, nella residenza del ricco Charles Bradbury, dove in un susseguirsi di emozioni, delusioni, scottature e sogni infranti, la nostra chef, vedrà la sua vita ribaltarsi come una girandola. La sua vita sentimentale e lavorativa in gran Bretagna, nonostante il suo grande impegno, la sua grande onestà e le sue grandi speranze, sembra purtroppo destinata al fallimento, non importa quante volte ci provi. Così l'unica soluzione per ripartire da zero per Constance sembra proprio quella di ritornare in Francia, con la sua valigia piena di delusioni e sogni infranti.

Chissà se la magia del Natale ci metterà lo zampino e riuscirà a premiare i bisognosi d'amore, e riuscirà a sciogliere anche i cuori più induriti?
L'autrice riesce a raccontarci una storia dolce, ben raccontata e stesa, con personaggi ai quali ci si affeziona nel giro di poche pagine.

Perfetto da leggere davanti all'albero di Natale.

xoxo Connor

Acquista il libro su Amazon!

       
E-book             Cartaceo

Foto da qui

Disclaimer/Disclosure: Questo articolo è stato acquistato da Connor a scopo di uso personale.

mercoledì 13 dicembre 2017

WWW Wednesday

WWW Wednesday

Buongiorno e buon mercoledì!
Dopo una settimana e un weekend di lavoro senza stop, mi sono permessa un inizio settimana di riposo, oggi è il primo giorno di ritorno alle attività lavorative allo studio. 
Come vanno le vostre letture? Io procedo con i miei libri natalizi e con il gruppo di lettura, ora vi illustro per bene tutto quanto.

1. Cosa stai leggendo?

  il colore della neve
Sto leggendo la raccolta di racconti "Ed E' Subito Natale", de Gli Scrittori Della Porta Accanto, di questo libro ve ne parlerò meglio sabato, quando ne pubblicherò la rcensione. Continua la lettura con il gruppo Rainbow Book Club del libro i Jodi Picoult "Il Colore Della Neve". Domani qui su Daily Connor ci sarà un doppio post, ci saràla solita recensione del giovedì, in più ospiterò la tappa del GdL, per cui si discuterà insieme il capitolo 4 del libro della Picoult. Non mancate! 

2. Cosa hai appena finito di leggere?

Tutta colpa di natale  Incanto di natale  La rosa di natale

In questa settimana ho letto tre libri, il primo è "Tutta Colpa Di Natale" di Adele Ross, un romanzo molto divertente ambientato in Inghilterra e a tema natalizio, qui la mia recensione.
Il secondo libro è "Incanto Di Natale" di Pamela Baiocchi e Michela Piazza, un altro romanzo sempre a tema natalizio, sempre divertente, sempre romantico e molto originale. Qui la mia recensione.
Il terzo libro, molto breve, è "La Rosa Di Natale" di Carragh Sheridan, la recensione la pubblicherò domani.

3. Cosa leggerai dopo?

  giallo natale  il colore della neve



Per le letture che voglio fare nei prossimi giorni ci sono sicuramente "Lo Stallo Di Natale" che fa parte del libro Delle Fiabe Lapponi, pubblicato da Iperborea, e "Giallo Natale", una raccolta di racconti scritti da alcuni dei migliori giallisti Italiani e pubblicata dalla Newton Compton. Dopo tanto romanticismo, avevo voglia di cambiare un po' il tema delle mie letture, ma rimanendo sempre in tema natalizio. Continuerà la lettura de "Il Colore Della Neve" di Jodi Picoult, che durerà fino al 30 Dicembre, giorno in cui verrà pubblicata la recensione. Non perdetevela eh!

Come procedono le vostre letture? Io mi sto godendo le letture a tema natalizio, adoro farle nel mese di Dicembre, è l'unico mese in cui adoro farle, negli altri mesi dell'anno mi sembrano troppo fuori tema...
Raccontatemi le vostre ultime novità in fatto di letture nei commenti, o lasciatemi il link del vostro WWW!

xoxo Connor

Foto da qui

martedì 12 dicembre 2017

Incanto Di Natale - Recensione

Incanto di natale

Sinossi

"Una favola natalizia ambientata sulle incantevoli Alpi Francesi. Gipsy detesta il suo nome, preso da un romanzo di Liala. Gipsy si vergogna di sua madre, che scrive romanzi erotici, e un po' anche di suo padre che insegna meditazione. E' una con i piedi per terra, lei, Un revisore dei conti con ottime prospettive di carriera. Proprio per mettersi in luce agli occhi del suo capo, accetta di lavorare al bilancio di un resort durante le feste... Ma non ha fatto i conti con il fascinoso Guillaume, proprietario dell'albergo, né con l'irritante ma irresistibile Étienne, l'insegnante di sci! possibile che la magia del Natale sia in grado di far innamorare persino una ragazza moderna? NON E' IL MIO TIPO, una trilogia di romanzi autoconclusivi. Perché, a volte, l'uomo meno adatto a te è il solo in grado di renderti felice."

Titolo: Incanto Di Natale
Serie: Non E' Il Mio Tipo #2
Autore: Pamela Baiocchi/Michela Piazza
Formato: E-book
Pagine: 114
Editore: Independent Publishing
Prezzo: 1,49 Euro
Tempo Di Lettura: 1 Giorno
Tre stelle e mezza
________________________________

Continuo con la recensione di titoli a tema natalizio, qui su Daily Connor, sì, perché per il mese di Dicembre, come avevo promesso, almeno per quanto riguarda le letture, mi sarei dedicata solamente ai libri a tema, che letti durante altri periodi dell'anno, mi risultano troppo fuori tema.

Oggi vi propongo "Incanto Di Natale", un altro romanzo tutto Italiano, scritto da Pamela Baiocchi e Michela Piazza, è il secondo libro di una trilogia di romanzi autoconclusivi.

Ambientato tra il Lago Maggiore in Italia e la cittadina di Mageve in Francia. La protagonista è Gipsy, ragazza in carriera, persona razionale e realista, il suo mestiere è fare la commercialista, un lavoro che ha che fare con i numeri, e per nulla avvezza al romanticismo e alla fantasia. Non troppo a malincuore, quest'anno deve rinunciare alle vacanze di Natale a casa dei suoi bizzarri genitori, per andare a lavorare come revisore dei conti, in un grande albergo e resort di lusso sulle Alpi francesi.

Qui sarà viziata e coccolata dal proprietario dell'albergo con il quale lavorerà per le questioni finanziarie suddette, e le offrirà continui svaghi e benefici extra, come ai migliori clienti dell'albergo. Sembra quasi in sogno lavorare in quelle condizioni, e Gipsy non ne farà segreto con le sue migliori amiche Priscilla e Mercedes, che manterrà aggiornate tramite continue chat con Whatsapp. 

Durante questo soggiorno di lavoro Gipsy conosce meglio e resta affascinata dal proprietario, tale Guillaume Von Kyburg, affascinante e giovane miliardario, pacato e gentile uomo d'affari, in pratica l'uomo perfetto per lei. Peccato che nello stesso momento un dipendente dell'albergo , Étienne, prova in tutti i modi a farla capitolare, attraverso il suo sorriso accattivante e il suo modo di fare furbesco e disinvolto. 

Una storia divertente, originale e dal finale inaspettato, una lettura che ci racconta la magia dell'atmosfera natalizia, e di come un'altra persona anti-Natale, possa vivere in prima persona un miracolo dello spirito natalizio!

xoxo Connor

Acquista il libro su Amazon!

      
E-book            Cartaceo

Foto da qui

Disclaimer/Disclosure: Questo articolo è stato acquistato da Connor a scopo di uso personale.

domenica 10 dicembre 2017

The Shop Around The Corner

The shop around the corner

Salve a tutti, e buona domenica!
Oggi qui a Roma il tempo è decisamente pessimo, freddo, ventoso e piovoso. Perfetto per starsene a casa o per andare a fare acquisti, magari a Più Libri più liberi, la fiera della piccola e media editoria che è iniziata il 6 Dicembre e termina proprio oggi, e sta qui a Roma, proprio qui vicino, all'EUR. Io me ne sto al lavoro in studio che c'è un allestimento e termina proprio oggi. E vabbè. Sarà per la prossima volta. Ne approfitto dei momenti di tranquillità per dedicarmi un pochino al mio blog e scrivere questo post, così finalmente vi faccio vedere i nuovi arrivati in casa Connor! Intanto partiamo dalla foto di gruppo

nuovi acquisti

Sono due libri e una tazza in confezione regalo, che ora vi faccio vedere nel dettaglio.

tazza Harry Potter

Questo è un regalo che mi sono fatta da me, la tazza di Harry Potter con lo stemma di Hogwarts dorato. Lo so, lo so che devo leggermi ancora tutta la serie di libri del maghetto Harry, ho letto solamente il primo quando uscì, in Inglese, per cui diciamo che è un auto-regalo di buon auspicio affinché riesca finalmente a leggermi tutta la serie, e perché no, magari a vedermi anche tutti i film!! Di questi ovviamente ho visto solamente il primo.

nuovi libri acquistati

Per quanto riguarda i due libri invece, il primo è sempre un regalo che mi sono fatta per Natale, il libro di Rob Zombie "Le Streghe Di Salem" tratto dal suo omonimo film, era in super-mega-offerta e allora mi sono lasciata tentare.
"La Prigioniera Del Ghiaccio E Della Neve" di Ruth Lauren invece è un pre-oder che avevo fatto su Amazon mesi e mesi fa! E finalmente è arrivato! Non vedo l'ora di leggerlo, ha tutta l'impressione di essere carinissimo!

Questi sono i miei nuovi arrivi, e i regali che i sono fatta per Natale, che ne pensate? E voi vi state regalando qualcosa in questi giorni in cui si pensa a fare regali per gli altri ?

xoxo Connor

Foto by Connor

sabato 9 dicembre 2017

Tutta Colpa Di Natale - Recensione

tutta colpa di natale adele ross

Sinossi

"Chrissy è una interior desingner che ha lasciato la sua infanzia in un piccolo paese di provincia sconosciuto ai più, nonché i suoi amati genitori e la libreria del padre, dove è cresciuta, per vivere a Londra e per dedicarsi all'arredamento d'interni. Chrissy è soddisfatta della sua vita a maggior ragione ora che sta per sposarsi con l'uomo dei suoi sogni: Bruce. Bruce Lee Wilson è bello, ricco, potente e innamorato ma prima di poter convolare a giuste nozze ci sono due ostacoli da superare: la snob, storica e aristocratica famiglia di lui e il Natale alle porte. E Chrissy si vedrà costretta ad affrontare entrambi per raggiungere il suo traguardo. Così quando Bruce le propone di trascorrere le festività natalizie insieme a lui e alla sua famiglia nella loro dimora di campagna, la ragazza, seppur di malavoglia, accetta e parte per Sunflower's Hill, dove i Lee Wilson possiedono Wilson Court, dimora simile a un castello fiabesco e affacciata sul lago Wilson Lake. Il viaggio in treno da Londra a Sunflower's Hill, però, riserva a Chrissy una sorpresa nonché un incontro inaspettato, quello con il misterioso Joseph. Un affascinante e provocante fotografo che, complice un guasto che costringe il treno a una sosta imprevista, sembra seriamente intenzionato a farla capitolare, impedendole di arrivare al sospirato altare insieme a Bruce. Una volt giunti a destinazione Joseph scompare lasciando in Chrissy la convinzione di non vederlo mai più. Il cuore, però, fa scherzi imprevedibili e le cose spesso non sono come appaiono, soprattutto quando si parla di sentimenti e di magia natalizia. E frequentemente un cuore irrequieto ha bisogno di trovarsi al centro di una tempesta improvvisa perché possa capire ciò che desidera e ciò che è giusto per essere felice. Tra equivoci, colpi di scena, baci, battibecchi e batticuori, Chrissy si ritroverà a fare una scelta tra il posato, sicuro e prevedibile Bruce e il determinato e istintivo Joseph, entrambi intenzionati a occupare il posto principale nel suo cuore strapazzato dalla confusione."

Titolo: Tutta Colpa Di Natale
Autore: Adele Ross
Formato: E-book
Pagine: 236
Editore: Indipendently Published (13 Novembre 2017)
Prezzo: 1,99
Tempo Di Lettura: 1 Giorno
tre stelle
________________________________

Chi mi segue, sa quanto io non riesca ad apprezzare i romance scontati, banali e poco originali; non fanno per me, mi annoiano, mi deludono e li trovo decisamente inutili da leggere. Questo di Adele Ross al contrario, è un libro che contiene una storia decisamente romantica, originale, fresca, frizzante e divertente. Gli ingredienti giusti, quindi, per rendere questo libro, una gustosissima lettura, perfetta per il periodo natalizio.

Sembra che la vita di Chrissy stia andando a gonfie vele, la sua carriera di arredatrice d'interni va a gonfie vele, e i servizi dello studio presso il quale lavora, sono richiesti da signore Londinesi che non badano a spese pur di arredare le loro case nel mood più alla moda e chic del momento. La vita sentimentale sembra uno di quei romanzi d'amore che leggeva quando era piccola, nella libreria del papà, e lei un'inguaribile romantica, si sente quasi una Cenerentola che corona il suo sogno d'amore. Sembra un romanzo, sembra un sogno, sembra... perché in fondo la storia con Bruce Lee Wilson, non è che sia proprio tutta questa passione e farfalle nello stomaco, ma Chrissy sostiene sempre che per amare una persona, ci vuole tempo.

Bridget la sua amica d'infanzia, è convinta che Chrissy non sia innamorata di Bruce e la sprona a provare a capire cosa prova veramente per quello che lei chiama l'uomo dei suoi sogni.

Tutte le convinzioni sui propri sentimenti, sull'amore che nasce con il tempo, sull'uomo dei propri sogni, vengono messi in discussione in una manciata di ore, quando sul treno che porta da Londra a Sunflower's Hill, località dove Chrissy sta andando a passare il Natale in compagnia di Bruce e della famiglia Lee Wilson, incontra Joseph.
Quello che lui riesce a dirle e farle provare o a immaginare, solo con le parole, in qualche ora, è qualcosa di incredibile, qualcosa che Bruce, in sei mesi, non è mai riuscito lontanamente a farle sognare.

L'incanto termina quando il viaggio in treno finisce, e Chrissy e Joseph si separano, lei raggiunge la residenza della famiglia Lee Wilson e nei giorni in cui soggiornerà lì, dovrà sottoporsi ad una serie di cattiverie da parte dell'aristocratica famiglia di Bruce, il quale non si sforzerà di stare dalla parte della povera ragazza. 
Chrissy uscirà umiliata e con le ossa rotte da questo confronto, lei è di umili origini, e per la famiglia Lee Wilson non può competere con la classe aristocratica, la ricchezza e la cultura che possiedono invece loro, e non perderanno occasione di farglielo notare.

Il misterioso Joseph tornerà nella storia, a sorpresa, e né lui, né Bruce saranno intenzionati a rinunciare a lei. Tutto si stravolgerà, tutti diventeranno l'opposto di quello che sembravano, Chrissy per prima. Come si risolverà la situazione?

Adele Ross scrive con un ritmo travolgente sin da subito, e così rimarrà, fino all'ultima pagina. E' il primo libro che leggo di questa autrice, ma non nego che il suo stile mi è piaciuto moltissimo, per cui se avrò occasione di prendere gli altri suoi romanzi, li leggerò molto volentieri!

Se volte sapere di più sull'autrice e sugli altri romanzi che ha scritto e mantenervi sempre aggiornati sulle sue attività, visitate il suo sito a questo link!

xoxo Connor

Acquista il libro su Amazon!

       
E-book              Cartaceo

Foto da qui

Disclaimer/Disclosure: Questo articolo è stato acquistato da Connor a scopo di uso personale

giovedì 7 dicembre 2017

L'Isola Dei Demoni - Recensione

Ilaria Vecchietti lisola dei demoni

Sinossi

"Credete nel destino? E' immutabile o si può cambiare? Qualunque sia la vostra opinione, sappiate che i destini di un giovane orfano, di una ragazzina in cerca di vendetta, del figlio del sovrano del regno, di una principessa esiliata e di un guerriero potentissimo, si intrecciano tra loro e alla profezia più terrificante di Isola. Riusciranno insieme a svelare i misteri, a portare alla luce la verità e a riconoscere gli amici dai nemici? E soprattutto sapranno compiere la profezia, salvando il loro mondo e se stessi?"

Titolo: L'Isola Dei Demoni
Autore: Ilaria Vecchietti
Fomato: E-book
Pagine: 323
Edtore: Indipendently Publishing (17 Novembre 2017)
Prezzo: 2,99
Tempo Di Lettura: 3 Giorni
tre stelle e mezza
________________________________

Oggi doppio post su Daily Connor, dopo quello mattutino, arriva anche quello serale, con la recensione del libro "L'Isola Dei Demoni" di Ilaria Vecchietti.
E' il secondo libro scritto da questa autrice e blogger Italiana, uscito lo scorso 17 Novembre, quindi nuovo, nuovo.

E' una lettura fantasy, adattissima per i ragazzi e piena d'avventura. E' ambientata sul continente di Isola, dove i quattro Regni dell'Est, dell'Ovest, del Nord e del Sud, vivono in pace da moltissimi anni, dopo aver sopportato tempi bui a causa di guerre sanguinose.

Elia, un ragazzo orfano del Regno del nord, ha appena compiuto quindici anni, e così si appresta a raggiungere la capitale del regno, Roccia, per sostenere gli esami per diventare guerriero. Qui incontra altri ragazzi che come lui tenteranno di superare le prove d'esame, e tra questi ci sono Rigoberto, il figlio di Lord Ulderico reggente del Regno del Nord, e Grigoria, una misteriosa ragazza solitaria e silenziosa.

Durante le prove i tre ragazzi avranno modo di conoscersi meglio, e il percorso di addestramento li porterà a percorrere strade disseminate di pericoli e nemici micidiali, li porterà a conoscere persone nuove che porteranno nuove verità nelle loro vite e nella vita di tutti gli abitanti di Isola.

La storia deve essere riscritta, la verità deve essere finalmente svelata, si scoprirà quali sono le profezie che si sono avverate e quelle che si devono avverare. I protagonisti di questa storia scopriranno che l'amore è la forza più grande che esiste in natura, ed è l'unica invincibile, l'unica che può salvare Isola e ridefinire il suo destino.

La storia scritta da Ilaria Vecchietti è estremamente originale, la trama ben costruita, un romanzo che non risulta mai noioso, c'è sempre qualcosa di nuovo ed intrigante da scoprire. I personaggi sono tutti interessanti e ben ideati, la natura è sempre molto presente, ed il concetto per il rispetto per essa e per tutto il regno animale è espresso in modo molto dolce.

Unica nota negativa che mi ha impedito di aumentare le stelline fino a quattro, è la presenza di alcuni errori grammaticali di genere e numero.

Un romanzo che mi ha sorpresa, mi ha riempito il cuore con il bellissimo messaggio d'amore, rispetto e pace che porta con se. Un libro che sarebbe bello regalare o farsi regalare, come dico sempre io, un romanzo adatto ai ragazzi di ogni età!

xoxo Connor

Acquista il libro su Amazon!

  
E-book         Cartaceo

Foto da qui

Disclaimer/Disclosure: Questo libro è stato spedito a Connor dall'autrice a scopo di recensione. Questo non influenza il mio punto di vista e la mia recensione rimarrà comunque onesta e personale.

Post più popolari